AL VIA IL PROGETTO SCHERMA FOR ALL

By
Updated: marzo 27, 2015

MILANO, marzo 2015 – Nella prestigiosa cornice della Sala Verde di Palazzo Cusani, i rappresentanti di CREA e di Una Virtù Tira L’altra, hanno presentato ufficialmente il progetto Scherma For All, iniziativa che vuole dare la possibilità a ragazzi con disabilità motorie, cognitive e sensoriali di vivere lo sport e il gioco, in un contesto accessibile e divertente, il tutto mediante il concetto di Inclusione.

CREA, società sportiva dilettantistica, formata da esperti in scienze motorie e scienze dell’educazione, ha la finalità di ricercare nuove modalità con le quali far vivere lo sport come un’esperienza ludica, in grado di suscitare il coinvolgimento e la partecipazione attiva dei giovani e delle loro famiglie. Su queste basi i dirigenti di CREA e di Una Virtù Tira L’altra hanno voluto dar vita a un progetto fondato sulla scherma, arte nobile in grado, attraverso i propri valori, di dare la possibilità a tutti i ragazzi di vivere un’esperienza unica confrontandosi così con realtà e situazioni diverse l’una dall’altra, ma che attraverso un percorso mirato renderà questo storico sport un veicolo di inclusione per eccellenza.

Ad aprire il giro dei vari interventi il Presidente del comitato regionale della FIS Lombardia, Maurizio Novellini “Sono molto contento di essere stato invitato a partecipare a questa conferenza, come rappresentante della FIP, sono sicuro che i ragazzi di CREA, sapranno dare, grazie alle loro riconosciute capacità, concretezza a questa importante iniziativa, supportando così tutto il movimento schermistico italiano e portando nelle scuole lombarde i veri valori di questo nobile sport”

“Sono sempre stato molto sensibile al tema dello sport per le persone con disabilità motorie e appena mi è stato presentato il progetto Scherma For All, ho subito capito il grande valore e l’estrema importanza di tale iniziativa” ha commentato il Direttore di Gazzetta TV, Claudio Arrigoni, che ha voluto inoltre sottolineare “Sicuramente, sul nuovo canale Gazzetta TV, avremo una sezione dedicata a questo particolare ambito sportivo, cercando di dar voce e spazio ai grandi protagonisti delle varie discipline.”

Importante e mirato l’intervento di Valerio Conte, Presidente di CREA “Sono orgoglioso di poter presentare ufficialmente il progetto Scherma For All, fortemente voluto da tutta l’organizzazione di CREA e di Una Virtù Tira l’Altra, ma soprattutto voglio ringraziare i nostri partner come Enel Cuore Onlus, Regione Lombardia, l’Otto Per Mille di Chiesa Valdese, The UPS Foundation, Fondazione Prima Spes Onlus, Banca Popolare di Milano e il fondo di beneficienza di Banca Intesa San Paolo che hanno reso possibile tutto questo. Scherma For All è un progetto basato su valori fondamentali che vuole dare la possibilità a tutti i ragazzi di vivere un’attività sportiva come la scherma in un modo nuovo, il tutto supportato dall’esperienza di insegnanti altamente qualificati che sapranno rendere le sedute di allenamento uniche e divertenti, ma soprattutto formative”

A concludere la serie di interventi Valentina Forgnes Davanzati, mamma di Pietro, uno dei bambini che partecipano al progetto. “Grazie a CREA, ho potuto dare la possibilità a mio figlio di fare ciò che più voleva, ovvero praticare la scherma. Il mio bambino ha alcuni disturbi cognitivi, con difficoltà a rapportarsi e interagire con gli altri, ma grazie a tutto ciò ha avuto la possibilità di divertirsi in compagnia di altri bambini, sia con disabilità che normodotati, attuando un percorso che lo ha portato oggi a vivere in modo più sereno l’interazione con gli altri”

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *