BEKO ALL STAR GAME – NOZZE STELLARI

By
Updated: dicembre 18, 2012

BIELLA, 16 dicembre 2012. Davanti ad oltre 4mila spettatori (4430) la nazionale italiana guidata da Luca Dalmonte si è imposta per 107-92 sulla selezione degli stranieri del campionato, aggiudicandosi così per il terzo anno consecutivo il Beko All Star Game 2012-13

La giovane Italia scesa in campo al Lauretana Forum presentando alcuni dei nomi più interessanti e promettenti del basket italiano, in primis la coppia dei fratelli Gentile, ha dominato fin dall’inizio l’incontro, smentendo così quanti temevano un facile successo degli All star stranieri sugli azzurrini di coach Dalmonte.

Top scorer degli azzurri Alessandro Gentile e Nicolò Melli, della Ea7 mIlano, entrambi con 18 punti , mentre il trofeo di MVP è andato a Stefano Gentile di Caserta, che ha chiuso così nel modo migliore una serata straordinaria per gli eredi dell’ex-azzurro Nando Gentile-

Com’è ormai tradizione della partita delle stelle, l’incontro è vissuto anche sui due appuntamenti tradizionali della gara del tiro da 3 punti e su quella delle schiacciate.

Nel Bon Prix Three Point Contest che vedeva il ritorno in campo di due leggende del basket italiano come Antonello Riva e Carlton Myers, quest’ultimo si è imposto in finale contro l’azzurro Gigi Datome, mentre nel Nikon Slam Dunk Contest trionfo dell’idolo di casa Tommaso Raspino, impostosi con un’ultima spettacolare schiacciata sul romano Aleksander Czyz.

Proprio durante la gara delle schiacciate inatteso e per certi versi commovente intermezzo quando Dominic James ha chiesto la mano della fidanzata Angela Phillips, presente in tribuna, offrendole in ginocchio in mezzo al campo il tradizionale anello di fidanzamento. Un episodio che è entrato immediatamente tra i top 5 degli argomenti più seguiti di Twitter.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *